ValidManager

ValidManager Descrizione

ValidManager è un altro PUP (programma potenzialmente indesiderato) che viene sfruttato contro gli utenti Mac. Come la maggior parte delle app di questo tipo, si diffonde anche tramite mezzi ingannevoli. Più specificamente, è stato rilevato che ValidManager si nasconde all'interno di falsi aggiornamenti di Adobe Flash Player. Per quanto riguarda le sue funzionalità, combina le capacità dell'adware con quelle di un browser hijacker.

In pratica, ciò significa che l'applicazione è programmata per eseguire una campagna pubblicitaria intrusiva sui dispositivi interessati. Gli utenti noteranno un drastico aumento dei pop-up, banner, coupon, collegamenti nel testo, ecc., Che appaiono durante la loro navigazione. Gli annunci pubblicitari potrebbero visualizzare messaggi clickbait nel tentativo di indurre gli utenti a fare clic su di essi. In questo modo si rischia di innescare un reindirizzamento forzato a un sito Web di terze parti non sicuro come pagine di phishing, siti che utilizzano varie tattiche online o domini che promuovono PUP aggiuntivi.

Come abbiamo detto, il comportamento adware di ValidManager è anche accompagnato da tratti di browser hijacker. Il cucciolo stabilirà il controllo sul browser Web dell'utente. Per essere più specifici, l'applicazione potrebbe avere come target la home page, la scheda Nuova pagina e le impostazioni predefinite del motore di ricerca. Tutti e tre potrebbero essere riassegnati per aprire ora un indirizzo sponsorizzato, che nella quasi totalità dei casi appartiene a un falso motore di ricerca. I motori falsi non sono in grado di produrre risultati da soli. Quando l'utente immette una query di ricerca, verrà reindirizzato a un motore legittimo come Yahoo, Bing, Chrome, ecc. oa un motore dubbio che mostrerà risultati non affidabili pieni di collegamenti pubblicitari.

Avendo i PUP installati sul proprio Mac, gli utenti rischiano di essere spiati. I PUP sono spesso dotati di routine di raccolta dei dati che possono accedere alla cronologia delle ricerche, alla cronologia di navigazione e a tutti gli URL cliccati. Inoltre, può anche tenere traccia dei dettagli del dispositivo: indirizzo IP, geolocalizzazione, ISP (provider di servizi Internet) e altro.