Futuro avviso sulla cibersicurezza: attacchi di malware mobile e ransomware dovrebbero aumentare nel 2020

previsione 2020 ransomware malware mobile Ogni anno vediamo il futuro dalle tendenze recenti che prendiamo in considerazione dai nostri dati interni. Con ciò, vediamo che siamo in grado di decifrare quali tendenze della cibersicurezza dovrebbero essere più prevalenti nel prossimo anno, con attacchi malware e ransomware mobili in cima alla lista per le nostre previsioni per l'anno 2020.

Con il 2019 che sta per concludersi, l'anno è stato a dir poco movimentato. Gli attacchi informatici su computer e dispositivi mobili sono diventati un evento normale. Minacce malware e ransomware mobili, come Ryuk , CMD , Adame e Phobos ransomware , hanno tutti invaso il mercato lasciando molti esperti di sicurezza informatica e aziende tecnologiche all'avanguardia per i loro sforzi nella lotta contro tali atrocità.

Previsioni del malware del 2020: flusso massiccio di malware mobile e ransomware aggressivi

Seguendo le nostre previsioni, scopriamo che le società di sicurezza come Check Point prevedono anche che il 2020 sarà l'anno per un afflusso di attacchi di malware mobile e che i ransomware continueranno a salire. Secondo le recenti previsioni di Check Point, tra l'altro, potrebbe esserci una nuova "guerra fredda" informatica in agguato per il 2020 in cui le guerre commerciali tra Stati Uniti e Cina potrebbero ulteriormente separare le due economie e aiutare in un aumento delle operazioni di cybercrook e hacker l'uno contro l'altro.

Altri aspetti che Check Point prevede che vedremo nel 2020 è un nuovo afflusso della falsa isteria di notizie in cui i cybercrook possono sfruttare alcuni aspetti dei media favorendo la propagazione di malware mobile e ransomware, che hanno entrambi contribuito notevolmente alla diffusione di tale malware. Anche il targeting per marchi di alto profilo e il lobbying dovrebbero assumere una nuova vita nel 2020, dando a malware mobile e ransomware un vantaggio nei loro sforzi di diffusione.

Alla fine, il 2020 porterà a una nuova era di attacchi di malware mobile, principalmente attacchi di malware di mobile banking su dispositivi mobili, che sono già aumentati del 50%, secondo la ricerca di Check Point . Quando si tratta di ransomware, la previsione risiede con attacchi ransomware mirati che rientrano in determinati settori, come quello sanitario che è stato attaccato in innumerevoli casi principalmente negli Stati Uniti nell'ultimo anno.

La lotta contro malware e ransomware mobili cambierà con l'evoluzione naturale delle minacce

Le azioni suggerite per porre rimedio agli attacchi previsti per il 2020 si sono evolute negli ultimi anni. Perfino l' FBI ha ammorbidito la propria posizione sul fatto che raccomandino alle vittime del ransomware di pagare il riscatto per recuperare i propri dati. Ora, l'FBI afferma che va bene pagare i cybercrook nel caso di un attacco di ransomware di massa che blocca i dati a servizi essenziali, come nel caso di un'assistenza sanitaria attaccata limitando il servizio dei loro pazienti.

Con quasi tutto nella vita, c'è evoluzione. Questo si può dire delle minacce malware e della forte comparsa di malware mobile, principalmente a causa del vasto numero di persone che possiedono dispositivi mobili, non solo telefoni cellulari. Inoltre, il ransomware sembra essere il tipo di minaccia più diffuso nell'anno 2020 poiché i cyber-truffatori utilizzano in modo aggressivo tattiche più sofisticate al di là dei tradizionali vettori di attacco, come la posta elettronica o i comuni metodi di phishing.

In futuro, riteniamo che l'uso dell'intelligenza artificiale (AI) e gli sforzi relativi al cloud saranno alcune delle risposte più efficaci ai nuovi attacchi informatici, come malware mobile e ransomware. Tuttavia, in questo momento, i metodi per combattere gli attacchi informatici su molti livelli rimane per essere proattivo nell'uso di programmi antivirus e antimalware aggiornati per rilevare minacce e proteggere i sistemi da future infezioni, oltre a rimanere al corrente di focolai di malware e passi da fare quando si incontra una minaccia malware inesorabile. Le soluzioni di intelligenza artificiale e cloud suonano alla grande, ma stiamo parlando di molti anni in futuro prima che tali sforzi siano effettivamente efficaci.

Lascia un commento

NON utilizzare questo sistema di commenti per domande di supporto o fatturazione. Per richieste di supporto tecnico SpyHunter, si prega di contattare direttamente il nostro team di supporto tecnico aprendo un ticket di supporto clienti tramite SpyHunter. Per problemi di fatturazione, fai riferimento alla nostra pagina "Domande o problemi di fatturazione?". Per domande generali (reclami, legali, stampa, marketing, copyright), visita la nostra pagina "Richieste di informazioni e feedback".


HTML non è consentito.