Scam e-mail "AVVISO FINALE"

Scam e-mail "AVVISO FINALE" Descrizione

Le truffe di estorsione online sono state uno strumento popolare utilizzato dai criminali informatici per generare entrate per molti anni. Una delle iterazioni popolari di questa truffa si chiama "sextortion". Questo tipo di truffa consiste in un attore malintenzionato che invia e-mail di utenti innocenti affermando di essere in possesso di immagini o video pornografici e, a meno che il bersaglio non paghi loro una somma ingente, il materiale verrà distribuito ai loro contatti. Questo tipo di truffa sta crescendo in popolarità ed è un peccato che molti utenti si innamorino facilmente di questo. Una delle più recenti truffe sextortion si chiama truffa e-mail 'AVVISO FINALE'.

Minacce per la pubblicazione di immagini pornografiche e indirizzi di casa di obiettivi

I truffatori dietro la truffa "FINAL WARNING" si sono assicurati di colpire davvero la paura nel cuore dei loro obiettivi. L'utente riceverà un'e-mail in cui si afferma che gli aggressori sono in possesso di immagini esplicite della vittima e, a meno che l'utente non paghi $ 1.500 in Bitcoin, tutto il materiale compromettente verrebbe inoltrato alla famiglia, agli amici e ai colleghi di lavoro. Inoltre, i truffatori affermano di avere foto dell'auto e della casa della vittima. Dichiarano che, a meno che l'utente non paghi la somma richiesta, il loro indirizzo e la targa dell'auto saranno resi pubblici insieme alle loro immagini pornografiche.

Gli autori della truffa "AVVISO FINALE" fanno anche sembrare che l'e-mail di estorsione che l'utente ha ricevuto sia il loro "avvertimento finale" (da cui il nome) in quanto hanno ignorato i messaggi precedenti dagli aggressori. Tuttavia, questo non è altro che un trucco di ingegneria sociale utilizzato per esercitare ulteriore pressione sull'utente affinché rispetti le richieste dei truffatori. Se l'utente designato paga, gli aggressori dichiarano che spazzeranno via tutto il materiale compromettente che hanno su di loro.

Fortunatamente, tutte le affermazioni dei truffatori sono false e non hanno materiale ricatto sui loro obiettivi. Si basano semplicemente sull'intimidire l'utente abbastanza da indurlo a prendere in considerazione il pagamento della tassa senza verificare la legittimità delle rivendicazioni degli aggressori. Se hai ricevuto un'e-mail collegata alle campagne truffa "AVVISO FINALE", ti consigliamo di ignorare il messaggio e andare avanti con la giornata.