OSX / Mokes

OSX / Mokes Descrizione

Tra le minacce più dannose che colpiscono i computer Mac c'è sicuramente il malware OSX / Mokes. La minaccia OSX / Mokes ha una portata molto ampia, poiché questo malware è compatibile non solo con Windows ma anche con Linux e OSX. Questa minaccia funge da Trojan backdoor, che consente ai suoi operatori di compromettere un sistema, sfruttarlo, monitorare l'utente e raccogliere dati sensibili che verranno quindi trasferiti ai loro server C&C (Command & Control). La maggior parte dei ricercatori di malware si è concentrata sulla segnalazione sulla variante di Windows di OSX / Mokes, ma ciò non significa che le altre versioni della minaccia debbano essere ignorate in quanto altrettanto minacciose.

Metodi e capacità di propagazione

Gli esperti di sicurezza informatica non sono stati in grado di capire l'esatto metodo di propagazione impiegato nella diffusione del malware OSX / Mokes. È stato ipotizzato che gli autori della minaccia OSX / Mokes potrebbero utilizzare una delle pratiche più comuni quando si tratta di propagazione di applicazioni false di malware per Mac. Quando il malware OSX / Mokes compromette con successo un host di destinazione, sarà in grado di:

  • Raccogliere i tasti.
  • Prendi screencaps del desktop e delle finestre attive.
  • Registra l'audio utilizzando il microfono dell'utente.
  • Registra video utilizzando la webcam dell'utente.
  • Raccogliere documenti dal desktop dell'utente.
  • Eseguire comandi remoti sul sistema.

Questo elenco di funzionalità consentirebbe agli autori di attacchi di raccogliere molte informazioni riservate sull'utente, ma la possibilità di eseguire comandi remoti potrebbe essere la caratteristica più minacciosa, in quanto ciò significa che gli operatori del Trojan sono in grado di installare malware aggiuntivo sul host compromesso. Questa minaccia funziona in modo piuttosto silenzioso e potresti non notare che c'è qualcosa di sbagliato nel tuo sistema fino a quando non è troppo tardi. Se vuoi cercare manualmente sul tuo Mac la presenza di OSX / Mokes Trojan, un buon punto di partenza è 'SpotlightHelper', 'DropboxCache', 'SkypeHelper', 'Chrome / nacld,' 'App Store' 'o' com.apple.dock.cache ", poiché è qui che la minaccia tende a archiviare i suoi file. Se si desidera rendere automatizzato questo processo, è possibile affidarsi a un'applicazione anti-malware affidabile per eseguire la scansione del sistema e determinare se si è stati infettati dalla minaccia OSX / Mokes o meno.

Lascia un commento

NON utilizzare questo sistema di commenti per domande di supporto o fatturazione. Per richieste di supporto tecnico SpyHunter, si prega di contattare direttamente il nostro team di supporto tecnico aprendo un ticket di supporto clienti tramite SpyHunter. Per problemi di fatturazione, fai riferimento alla nostra pagina "Domande o problemi di fatturazione?". Per domande generali (reclami, legali, stampa, marketing, copyright), visita la nostra pagina "Richieste di informazioni e feedback".