Truffa pop-up "APPLE SECURITY BREACH"

Truffa pop-up "APPLE SECURITY BREACH" Descrizione

La truffa pop-up "APPLE SECURITY BREACH" è stata eseguita da un sito Web dubbio. Gli utenti generalmente non atterrano su tali pagine volontariamente. È molto più probabile che vengano portati lì da PUP (programmi potenzialmente indesiderati) che sono riusciti a intrufolarsi e installarsi sui computer degli utenti senza attirare l'attenzione.

La pagina del sito Web ingannevole afferma che l'utente ha subito una violazione della sicurezza di Apple e che al momento sono in corso il trasferimento di file e foto personali. Per risolvere il problema, gli utenti vengono guidati a chiamare un numero di telefono fornito che viene presentato come appartenente ai servizi di supporto tecnico Apple. Inoltre, la pagina apre una schermata di accesso FaceTime Apple. In alcuni casi, se è presente una webcam collegata al computer, potrebbe essere utilizzata per visualizzare una schermata di visualizzazione nella pagina di accesso.

Tutte le informazioni presentate dalla truffa pop-up "APPLE SECURITY BREACH" sono completamente false e non dovrebbero essere credute affatto. Il presunto errore di violazione della sicurezza di Apple non esiste, mentre il numero di telefono non è in alcun modo collegato ad Apple. Invece, è gestito da truffatori. Qualsiasi informazione (come ID Apple / e-mail e password) inserita nella falsa pagina di accesso presentata dallo schema verrà raschiata e trasmessa ai truffatori.

La chiamata al numero espone gli utenti a ulteriori rischi per la sicurezza. I truffatori possono chiedere di essere pagati commissioni sostanziali per i loro presunti "servizi". Potrebbero anche richiedere l'accesso remoto al sistema dell'utente con la scusa di fermare la falsa violazione dei dati. Se consentito, queste persone potrebbero quindi raccogliere dati o file dal dispositivo o rilasciare minacce malware su di esso.

Il modo migliore per affrontare la truffa pop-up "APPLE SECURITY BREACH" è chiudere la pagina Web e quindi eseguire la scansione del computer alla ricerca di eventuali PUP sospetti con un prodotto anti-malware affidabile.