Pop-up Apple.com-macos-fast-systems.live

Pop-up Apple.com-macos-fast-systems.live Descrizione

L'unico scopo del sito Web Apple.com-macos-fast-systems.live è quello di eseguire una popolare tattica online. Il sito funziona in modo identico a tutte le altre pagine che utilizzano tattiche intimidatorie per indurre gli utenti meno inclini alla tecnologia a scaricare e installare applicazioni dubbie promosse. In effetti, nella maggior parte dei casi, i prodotti software promossi sono PUP (programmi potenzialmente indesiderati) progettati per fornire annunci pubblicitari intrusivi, modificare le impostazioni dei browser Web dell'utente o entrambi.

I visitatori che atterrano sulla pagina Apple.com-macos-fast-systems.live verranno prima accolti da una finestra pop-up che cerca di instillare il panico affermando che è necessaria "un'azione immediata". Il pop-up affermerà di aver trovato una minaccia malware, in particolare un virus mac Trojan "e.tre456_worm_osx". Bene, il sito della bufala sminuisce il suo stesso messaggioimmediatamente, poiché la sua pagina principale cambia le minacce ancora inesistenti in tre virus: 2 malware e 1 minaccia di phishing/spyware. A quanto pare, a seguito dell'intrusione, il dispositivo Apple dell'utente ha già subito il 28,1% di danni. Non siamo esattamente sicuri di cosa rappresenti quella percentuale in termini di impatto...

Le tattiche allarmistiche della pagina fuorviante continuano ora affermando che se lasciate deselezionate, le minacce ancora false potrebbero causare la perdita di applicazioni, foto o file. Anche le informazioni personali e bancarie potrebbero essere compromesse, secondo le false dichiarazioni rese da questa pagina ingannevole.

Le potenziali vittime sono invitate a fare clic sul pulsante "Scansiona ora". In questo modo verrà visualizzata una falsa scansione del sistema che alla fine mostra falsi rilevamenti per tre infezioni del computer. Agli utenti verrà quindi richiesto di installare un PUP promosso denominato " Advanced Mac Cleaner". "C'è un'ultima svolta in questa tattica, poiché il collegamento per il download porta a un PUP diverso chiamato "Mac-Tweak-Pro".

Le tattiche utilizzate da Apple.com-macos-fast-systems.live e dalla miriade di altri siti che perpetuano questo schema sono abbastanza ovvie. Gli utenti dovrebbero tenere presente che nessun sito può eseguire scansioni di sistema da solo. Inoltre, anche se l'applicazione promossa fosse legittima, dovresti comunque evitare di installarla seguendo un collegamento sospetto da un sito discutibile in cui ti sei imbattuto durante la navigazione.