Come disinstallare Docker

Docker è un popolare progetto open source che utilizza le funzionalità del kernel Linux per creare contenitori su un sistema operativo. È scritto in Go e sviluppato da Dotcloud. Gli utenti che desiderano rimuovere Docker dai propri computer possono seguire i passaggi seguenti per eseguire rapidamente questa attività.

Uno dei metodi più semplici per disinstallare Docker su Mac è tramite l'applicazione stessa. Apri Docker facendo clic sulla sua icona. Vai su Preferenze e seleziona il menu Risoluzione dei problemi (l'icona del bug o nelle versioni precedenti di Docker un'icona della bomba). Dalle opzioni disponibili seleziona "Disinstalla".

Gli utenti Windows dovranno prima preparare il proprio sistema per la rimozione di Docker. Ciò include l'apertura di PowerShell e l'esecuzione dei seguenti comandi:

# Esci dalla modalità sciame (questo interromperà e rimuoverà automaticamente i servizi e le reti in overlay)

sciame di docker congedo: forza

# Arresta tutti i contenitori in esecuzione

docker ps --quiet | ForEach-Object {docker stop $ _}

Questo verificherà la presenza di contenitori in esecuzione. Ora, per rimuovere contenitori, immagini di contenitori, reti e volumi, esegui il comando prune --volumes --all del sistema docker .

Gli utenti possono ora procedere alla rimozione di Docker stesso. Su Windows 10, apri il menu Start, vai su Impostazioni e poi su Applicazioni. Seleziona applicazioni e funzionalità. Trova Docker per Windows scorrendo l'elenco delle applicazioni installate o utilizzando la casella di ricerca disponibile. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione e selezionare "Disinstalla".

Sebbene Docker sia stato disinstallato dal sistema, gli utenti Windows dovranno ora occuparsi anche delle reti predefinite dell'applicazione e dei dati del programma. Basta eseguire i seguenti comandi in PowerShell:

Get-HNSNetwork | Rimuovi-HNSNetwork

Rimuovi elemento "C: \ ProgramData \ Docker" -Recurse

Questo dovrebbe aver rimosso completamente Docker.