Il computer si spegne in modo casuale

Perdere ore preziose di lavoro non salvato o essere fermato nel bel mezzo di un'intensa partita nel tuo videogioco preferito a causa di uno spegnimento casuale del tuo computer può essere causa di grave frustrazione. Cosa possono fare gli utenti per evitare che una situazione del genere si ripeta?

Se si verificano arresti casuali, il primo passo è controllare la PSU (unità di alimentazione). Inizia assicurandoti che il cavo di alimentazione sia collegato correttamente e che sia in condizioni di lavoro soddisfacenti senza interruzioni lungo la sua lunghezza. Il passaggio successivo consiste nel testare l'alimentatore per i malfunzionamenti. Se gli arresti casuali si verificano dopo aver aggiornato diversi componenti hardware, assicurarsi che l'attuale unità PSU possa supportare la nuova potenza totale richiesta dal sistema del computer.

Un'altra causa comune di arresti è il surriscaldamento. Se il sistema di raffreddamento per un componente hardware specifico come la GPU (Graphics Processing Unit) o la CPU (Central Processing Unit) non funziona più correttamente a causa di un grave accumulo di polvere o di un guasto strutturale, potrebbe essere necessario sostituirlo con uno nuovo. Per determinare se c'è un surriscaldamento e quale componente sta riscontrando il problema, gli utenti possono provare ad accedere al BIOS o semplicemente scaricare un programma di monitoraggio hardware che mostrerà informazioni dettagliate su ciascun componente del sistema.

Post correlati

Lascia un commento

NON utilizzare questo sistema di commenti per domande di supporto o fatturazione. Per richieste di supporto tecnico SpyHunter, si prega di contattare direttamente il nostro team di supporto tecnico aprendo un ticket di supporto clienti tramite SpyHunter. Per problemi di fatturazione, fai riferimento alla nostra pagina "Domande o problemi di fatturazione?". Per domande generali (reclami, legali, stampa, marketing, copyright), visita la nostra pagina "Richieste di informazioni e feedback".


HTML non è consentito.