Errore di Windows "CRITICAL_PROCESS_DIED"

L'errore "CRITICAL_PROCESS_DIED" è un arresto anomalo della schermata blu della morte (BSoD) in cui alcuni utenti Windows potrebbero aver avuto la sfortuna di imbattersi. Gli errori BSoD indicano un problema serio che ha impedito al sistema operativo di continuare a funzionare. Di conseguenza, l'intero sistema informatico deve essere riavviato con conseguente potenziale perdita di informazioni se uno dei documenti attualmente aperti non viene salvato da un po' di tempo.

L'errore "CRITICAL_PROCESS_DIED" indica specificamente che un processo vitale per il funzionamento del sistema operativo è stato interrotto improvvisamente o non è stato avviato. Individuare il processo esatto che ha causato l'errore potrebbe richiedere molto tempo, ma gli utenti hanno ancora alcune opzioni per gestire questo errore. Esplora le soluzioni suggerite descritte di seguito e prova a vedere se qualcuno aiuta a correggere questo fastidioso errore.

Eseguire una scansione SFC

SFC (System File Checker) è un'utilità piuttosto utile fornita con il sistema operativo Windows. Consente agli utenti di scansionare i propri sistemi informatici alla ricerca di file di sistema di Windows potenzialmente danneggiati e quindi provare a ripararli. SFC può anche sostituire tutti i file essenziali che potrebbero mancare. Per avviare il processo, gli utenti devono aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.

  1. Digita prompt dei comandi nel campo di ricerca sulla barra delle applicazioni. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato principale e scegli l'opzione "Esegui come amministratore".
  2. Nella finestra del prompt dei comandi, digita sfc /scannow e premi Invio sulla tastiera.
  3. SFC dovrebbe avviare una scansione che potrebbe richiedere del tempo per essere completata.
  4. Se SFC ha rilevato problemi ed è riuscito a risolverli, visualizzerà il seguente messaggio: "Protezione risorse di Windows ha trovato file corrotti e li ha riparati con successo".
  5. Riavvia il tuo computer.

Esegui scansione DISM

Se SFC non è riuscito a risolvere il problema, gli utenti possono provare un altro tipo di scansione chiamato DISM (Deployment Image Servicing and Management). Questa particolare utilità è progettata per affrontare i problemi relativi alle immagini di Windows come l'ambiente di ripristino di Windows, Windows PE, l'installazione di Windows e altro. DISM richiede anche un prompt dei comandi con privilegi elevati per essere eseguito.

  1. Digita prompt dei comandi nel campo di ricerca sulla barra delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato principale e seleziona l'opzione "Esegui come amministratore".
  2. Digita il comando DISM/Online/Cleanup-Image/RestoreHealth e premi Invio sulla tastiera.
  3. Attendi il completamento della scansione DISM.

Esegui la scansione del disco per errori

Un settore danneggiato sul disco rigido potrebbe causare tutta una serie di errori BSoD diversi tra cui "CRITICAL_PROCESS_DIED". Windows viene fornito con uno strumento utile progettato per verificare e risolvere questo tipo di problemi del disco rigido.

  1. Apri di nuovo una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Digita il comando chkdsk C: /f e premi Invio sulla tastiera.
  3. Sostituisci "C" con la lettera di un particolare volume del disco che desideri scansionare.
  4. Tieni presente che il comando ' chkdsk C: /f ' cerca e corregge gli errori logici. Per risolvere potenziali problemi fisici, utilizzare invece il comando chkdsk C: /r.

Prova un avvio pulito

Per assicurarsi che l'errore "CRITICAL_PROCESS_DIED" non sia causato da conflitti software, gli utenti possono provare a eseguire un avvio pulito del proprio sistema e vedere se il problema persiste. Eseguire un avvio pulito significa avviare Windows con solo i driver minimi e i programmi di avvio per eseguire il sistema operativo.

  1. Digita la configurazione del sistema nel campo di ricerca sulla barra delle applicazioni e fai clic sul primo risultato.
  2. Nella finestra "Configurazione del sistema", seleziona la scheda "Servizi".
  3. Seleziona l'opzione "Nascondi tutti i servizi Microsoft" selezionando la relativa casella di controllo.
  4. Fai clic su "Disattiva tutto".
  5. Vai alla scheda "Avvio" e scegli "Apri Task Manager".
  6. Disabilita tutte le applicazioni nella scheda Avvio di Task Manager una per una.
  7. Chiudere Task Manager e fare clic sul pulsante "OK" in "Configurazione del sistema".
  8. Riavvia il tuo sistema informatico.

Il sistema si avvierà solo con i programmi ei servizi predefiniti. Se l'errore "CRITICAL_PROCESS_DIED" non viene visualizzato, ciò significherebbe che una delle applicazioni disabilitate è la vera causa. Prova a trovarlo attraverso il processo di eliminazione anche se potrebbe volerci un po' di tempo.