Errore di Chrome "Aw, Snap"

Google Chrome è il browser Web più utilizzato e il prossimo non è nemmeno vicino. Anche un gran numero di utenti Mac preferisce utilizzarlo rispetto alle altre alternative. Tuttavia, a volte gli utenti possono improvvisamente riscontrare un errore che visualizza un "Aw, snap! Qualcosa è andato storto durante la visualizzazione di questa pagina Web.' Invece di farsi prendere dal panico, gli utenti potrebbero essere abbastanza fortunati da risolvere questo problema semplicemente ricaricando la pagina. Anche se ovviamente, farlo spesso tutto ciò che serve è superare questo particolare errore. Altre soluzioni rapide includono il controllo della connessione Internet. Apri una nuova pagina in Chrome, avvia un altro browser o qualsiasi applicazione che richieda la connessione a Internet per funzionare correttamente. Se noti che anche loro stanno riscontrando problemi, la causa sottostante potrebbe essere il tuo Wi-Fi o un problema con l'ISP (provider di servizi Internet). Un altro buon test è provare ad aprire la pagina malfunzionante in un altro browser. Se non riesce a caricarsi anche lì, il problema non è correlato a Chrome.

Svuota la cache

Se la pagina si apre normalmente in un altro browser, potrebbe indicare che la cache di Chrome sta causando problemi. Svuota la cache e controlla se risolve l'errore:

  1. Apri Chrome e fai clic sull'icona a tre punti nell'angolo aperto a destra.
  2. Seleziona l'opzione "Nuova finestra di navigazione in incognito".
  3. Incolla l'URL della pagina che causa l'errore "Aw, Snap".
  4. Se ora si carica normalmente, una cache difettosa è sicuramente responsabile dell'errore.
  5. Fare nuovamente clic sull'icona dei tre punti/
  6. Apri "Altri strumenti".
  7. Seleziona l'opzione "Cancella dati di navigazione".
  8. Dalle opzioni disponibili seleziona "Sempre" e seleziona "immagini e file memorizzati nella cache", "Cookie" e qualsiasi altro dato che desideri cancellare.
  9. Fare clic su "Cancella dati".

Libera RAM

Chrome è noto per consumare enormi quantità di RAM, portando all'esaurimento del sistema. In questo caso, considera la possibilità di chiudere alcune delle schede attualmente aperte o di chiudere le applicazioni attive che potrebbero utilizzare grandi quantità di RAM.

Disinstalla le estensioni di Chrome

Le estensioni possono essere aggiunte estremamente utili al browser che consentono agli utenti di accedere a una varietà di funzioni diverse. Tuttavia, le estensioni possono richiedere cicli di RAM e CPU, per non parlare del fatto che non vengono mantenute aggiornate, spesso possono causare problemi di incompatibilità con le versioni più recenti del browser. Per eliminare le estensioni obsolete da Chome, segui i passaggi:

  1. Fai clic sull'icona a tre punti nella parte in alto a destra della finestra di Chrome.
  2. Seleziona "Altri strumenti".
  3. Apri "Estensioni".
  4. Controlla l'elenco delle estensioni installate e rimuovi quelle che ritieni non necessarie o obsolete. In particolare, se hai l'estensione Tampermonkey, inizia prima disabilitandola.