Come proteggere il tuo Mac

Con quasi tutti gli aspetti della nostra vita sempre più digitalizzati, la protezione dei nostri personal computer e dispositivi mobili è passata da una necessità remota a un'esigenza essenziale. Avere una potente soluzione anti-malware installata e mantenerla il più aggiornata possibile di solito è sufficiente per fermare la stragrande maggioranza delle potenziali minacce. Tuttavia, ci sono alcune misure aggiuntive che gli utenti possono adottare per proteggere ulteriormente i propri sistemi Mac.

  1. Aggiorna regolarmente

Sebbene gli aggiornamenti importanti del sistema operativo a volte possano causare bug e glitch indesiderati, dovresti comunque considerare di installarli il prima possibile. Anche gli aggiornamenti più piccoli dovrebbero essere scaricati e installati senza troppi ritardi, poiché quasi sempre portano varie correzioni di sicurezza che affrontano punti deboli e vulnerabilità. Dover attendere un paio di minuti per l'installazione, e magari essere costretti a riavviare il computer, è un piccolo prezzo da pagare se significa essere protetti da una grave minaccia malware che altrimenti potrebbe provocare il caos sul proprio Mac.

  1. Prestare attenzione durante l'installazione delle applicazioni

Potrebbe essere noioso, ma dovresti sempre controllare i dettagli delle applicazioni che stai installando, sia sul tuo Mac che su qualsiasi dispositivo mobile. Prenditi il tempo per cercare il programma specifico e, se possibile, evita di scaricarlo da piattaforme o siti Web sospetti di terze parti. Inoltre, controlla sempre le impostazioni di installazione dell'applicazione corrente (come ciò che è elencato nelle sezioni "Avanzate o" Cutoms ") per evitare sorprese indesiderate che potrebbero nascondersi lì. Dopo tutto, questa è la tecnica più popolare utilizzata dai PUP (programmi potenzialmente indesiderati) per diffondersi.

  1. Considera l'idea di disabilitare l'accesso automatico

Sebbene non sia così importante mentre sei a casa, avere l'accesso automatico attivato potrebbe diventare un'enorme responsabilità se prevedi di portare il tuo MacBook fuori in luoghi in cui più persone potrebbero accedervi. In queste situazioni, potresti voler disattivare l'accesso automatico. Basta andare su "Utenti e gruppi" che si trova in "Preferenze di sistema". Una volta lì, seleziona "Opzioni di accesso" e disabilita l'accesso automatico.

  1. Attiva FileVault

Ci sono diverse utili funzionalità di sicurezza fornite con macOS. FileVault, in particolare, è progettato per crittografare tutti i dati sensibili o privati archiviati sull'unità. Le informazioni saranno protette con crittografia XTS-AESW 123 non crackabile. Per iniziare a utilizzare FileVault, prima vai su "Preferenze di Sistema" e scegli "Sicurezza". Non resta che fare clic su FileVault, abilitarlo e seguire le istruzioni sullo schermo.

Lascia un commento

NON utilizzare questo sistema di commenti per domande di supporto o fatturazione. Per richieste di supporto tecnico SpyHunter, si prega di contattare direttamente il nostro team di supporto tecnico aprendo un ticket di supporto clienti tramite SpyHunter. Per problemi di fatturazione, fai riferimento alla nostra pagina "Domande o problemi di fatturazione?". Per domande generali (reclami, legali, stampa, marketing, copyright), visita la nostra pagina "Richieste di informazioni e feedback".


HTML non è consentito.