Come trovare file nascosti, duplicati o di grandi dimensioni su un Mac

Sebbene la capacità dei dischi rigidi sia aumentata in modo significativo negli ultimi anni, lo stesso si può dire anche delle dimensioni dei programmi, dei videogiochi, dei media e dei file di immagine che dobbiamo memorizzare su tali unità. Di conseguenza, gli utenti devono ancora controllare frequentemente i propri computer e cercare applicazioni e file inutilizzati da eliminare per liberare spazio. Gli utenti Mac possono sfruttare le funzionalità integrate dei loro computer per accelerare il processo quando cercano di individuare file grandi, duplicati o nascosti da rimuovere.

Cominciamo con la ricerca di file di grandi dimensioni sul tuo Mac, poiché questo è il modo più veloce per aumentare lo spazio disponibile sul tuo disco. Apri qualsiasi finestra del Finder, vai al menu "Strumenti" e seleziona "Mostra elementi in un elenco". Quindi, premi i tasti Cmd + F sulla tastiera per aprire le opzioni di ricerca del Finder. Dai parametri disponibili, scegli "Dimensione file", quindi "è maggiore di" e imposta una soglia di dimensione.

I file duplicati possono anche occupare spazio prezioso sul disco rigido. Tuttavia, cercarli e rimuoverli uno per uno può diventare piuttosto noioso. Per rendere il processo più efficiente, gli utenti possono provare a utilizzare la funzione Cartella intelligente. Apri Finder e quindi premi Comando + Opzione + N sulla tastiera. Nella nuova finestra, fai clic sul pulsante Più e seleziona i file e le cartelle esatti che soddisfano i tuoi criteri. È possibile accedere a più opzioni tramite il pulsante "Altro ...". Ora apri ogni file con lo stesso nome o dimensione e rimuovi tutti i duplicati che vengono visualizzati.

Se stai cercando di rimuovere specificamente file audio o video duplicati, puoi farlo tramite le applicazioni Musica e Apple TV. Le istruzioni sono quasi identiche per entrambi. Useremo l'applicazione Music come esempio. Avvia Musica e vai a "Canzoni". Fare clic su "File", quindi su "Libreria", quindi su "Mostra elementi duplicati". Esamina i risultati visualizzati ed elimina quelli che non ti servono più.

Per sbarazzarsi di file invisibili o file di cache nascosti, gli utenti devono prima renderli visibili. Un metodo possibile è utilizzare l'applicazione Terminale. Aprilo, digita defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles true nella finestra Terminale e premi "Invio". Ora, gli utenti dovranno riavviare Finder. Puoi farlo tramite il comando killall Finder. Tutti i file nascosti dovrebbero ora essere visualizzati.

Per annullare la modifica e nascondere di nuovo i file, digita semplicemente lo stesso comando della volta precedente, ma questa volta metti "false" alla fine invece di "true".